Cerca

Seleziona un periodo

Scegli una tipologia

Comunicato per sedicente "massaggiatore shiatsu"

Recentemente gli organi di informazione hanno riportato casi di persone che hanno subito abusi da parte di un sedicente "massaggiatore shiatsu".

La Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori ricorda che lo Shiatsu non è un massaggio, per cui durante il trattamento non è necessario spogliarsi e non si usano oli o creme, inoltre non si toccano le zone intime e, in generale, non si fa nulla che possa mettere a disagio la persona. Riteniamo doveroso esprimere la nostra solidarietà nei confronti di chi ha subito tali abusi e, seppure il sedicente “massaggiatore shiatsu “ non sia iscritto alla nostra Associazione, sottolineiamo la nostra distanza e il nostro disappunto, anche a garanzia dei nostri professionisti e saremo presenti, se necessario, nelle sedi opportune per tutelare i nostri associati.

Tutti gli Operatori Shiatsu Professionisti Attestati dalla FISieo hanno frequentato un corso almeno triennale, superato l’esame nazionale della FISieo e ricevuto una formazione in cui la corretta relazione con il cliente ha un ruolo fondamentale e sottoscrivono e sono tenuti al rispetto rigoroso del codice etico e deontologico.

La FISieo informa che chi fosse vittima o venisse a conoscenza di abusi di qualsiasi genere può segnalarli allo Sportello del Cittadino al numero 06.44340239 e all’indirizzo mail: sportellodelcittadino@colap.it.

Il direttivo FISieo

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle nostre novità ed eventi

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Optistar a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003