Cerca

Seleziona un periodo

Ricerca avanzata

Giugno 2022

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     

* Le date evidenziate sono quelle dove sono previsti eventi

Integrazione del lavoro sulla fascia in una seduta Shiatsu

  • Luogo: Lungotevere Prati, 19 - Roma (RM)
  • Punti Ecos: 20
  • Attestato: No
  • Esame finale: No
  • Ore totali: 16
  • Termine per iscrizione scaduto

Venerdì 24 sera, Sabato 25 e domenica 26 Giugno 2022

“Integrazione del lavoro sulla fascia in una seduta Shiatsu”

 con Andreana Spinola e Marco Cavazzani

Il lavoro sulla fascia ci dà uno strumento in più per l’efficacia dei nostri trattamenti

La fascia è

il ponte tra il fisico e l’energetico
il regno del NON FARE perché tutto accada

 

Questo seminario è dedicato a

Testa e Viso: luoghi dello Yang

Mani e Piedi: luoghi di contatto col mondo

Il seminario è aperto a chi ha finito il triennio di shiatsu, ai diplomati di shiatsu e anche in altre discipline di lavoro sul corpo. È particolarmente consigliato ai fisioterapisti.

  • La materia vivente è organizzata all’interno di una rete fibrillare continua. Descriveremo il ruolo strutturale di questa rete che contribuisce alla costruzione della forma del corpo e fornisce un telaio per le cellule. Un’architettura sconcertante.
  • La fascia, (il suo stato, i suoi blocchi, il suo movimento) si percepisce con il TEATE (contatto) e con un certo tipo di mobilizzazione e non con la pressione. In una seduta Shiatsu muoviamo il corpo con rotazioni, stiramenti, con il kembiki e se prestiamo attenzione ci possiamo “sintonizzare” con la parte sottile dell’apparato scheletrico muscolare entrando così in sintonia con lo stato della fascia e in quel singolo distretto possiamo individuare i blocchi fasciali.
  • L’individuazione della fitta rete di corrispondenze esistente tra i diversi piani di osservazione (psichici, simbolici, mitologici, energetici e religiosi), vuole restituire dignità e competenza ad una visione integrata del corpo umano, o per meglio dire del “corpo in relazione” o del “corpo del mondo della vita”.

IL CORPO SA COME CORREGGERSI DA SOLO, HA SOLO BISOGNO DI UNA STIMOLAZIONE INTELLIGENTE.

Con le tecniche che impareremo diventeremo

 più belli, più lucide e più capaci

ORARIO: 19:00/22:00 venerdì 24 Giugno 2022

10,00-18,00 sia sabato che domenica (1 ora pausa pranzo)

PUNTI ECOS RICHIESTI : 20

Andreana Spinola:

Terapista della Riabilitazione dal 1973. Nel 1989 è stata folgorata dallo Shiatsu al primo approccio e da allora ne ha fatto la sua professione come Operatrice, e poi come Insegnante. Iscritta al RIS ed al ROS (Registro Insegnanti e Operatori Shiatsu) della FIS (ora FISieo) n. 17 dal 1994. Del 1992, quando ancora lavorava in ospedale, lo studio pionieristico di Shiatsu applicato ai bambini prematuri. Autrice di ‘Shiatsu, la vita e i meridiani, una risorsa energetico-filosofica.  Membro della commissione esaminatrice della FISieo e, dalla sua fondazione al 1999, dell’istituto culturale FIS. Nel 1999 fonda la scuola di Shiatsu Igea di cui è direttrice didattica. Lo Shiatsu continua ad essere il suo impegno, la sua passione e il suo terreno di approfondimento. 

Marco Cavazzani

Operatore Shiatsu e Fisioterapista dal 2015. Diplomato alla Scuola di Shiatsu Igea. Da quel momento dedica la sua vita lavorativa all'integrazione delle 2 discipline prestando moltissima attenzione alla qualità del contatto durante i trattamenti. Iscritto al ROS (Registro Operatori Shiatsu della FISieo N.1618).

Tra gli altri ha studiato con Pierre Clavreux e Pia Staniek (in ambito Shiatsu), Barral e Bienfait (In ambito fisioterapico).

Appuntamenti

Data Inizio Fine Argomento
24 giugno 2022 19:00 22:00
25 giugno 2022 10:00 18:00
26 giugno 2022 10:00 18:00

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle nostre novità ed eventi

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003